Carnival Row

La serie è ambientata nella città di Burgue e al centro del racconto ci sono alcune creature mitologiche che arrivano nell’emisfero abitato dagli esseri umani abbandonando le loro terre d’origine, afflitte da guerre e miseria. Fate, fauni, centauri e altre creature decidono di rifugiarsi nel quartiere più povero della città, che porta il nome di Row, dove la tensione con gli umani è alle stelle e il crescente astio tra gli abitanti di Burgue e i nuovi arrivati genera parecchia discriminazione. Tra i rifugiati c’è anche Vignette Stonemoss, una fata ribelle fuggita da Tirnanoc, il regno delle creature fatate.

Quando alcuni “critch” (termine con cui gli umani chiamano i fatati) vengono uccisi nella zona di Row da un assassino che ricorda in molti versi Jack lo Squartatore, inizia ad indagare l’ispettore di polizia Rycroft ‘Philo’ Philostrate, un umano che condivide un passato travagliato con Vignette. I due si erano innamorati a Tirnanoc nel corso della guerra ma, per non mettere in pericolo la fata, Philo le aveva fatto credere di essere morto. Mentre Philo tenta di risolvere gli omicidi, la città si divide: da un lato ci sono umani ben disposti verso i nuovi arrivati, come il Cancelliere Absalom Breakspear e l’aristocratica Imogen Spurnrose; dall’altro c’è chi è sempre più intollerante verso i “critch”, come la moglie del Cancelliere Piety Breakspear, infuriata dopo il misterioso rapimento del figlio.

Quando Vignette scopre che Philo è vivo e i due si ritrovano, si capisce che sono legati da qualcosa di molto più profondo: un segreto che, se scoperto, potrebbe minacciare la già precaria tranquillità di Burgue.

Regia: René Echevarria, Travis Beacham

Attori: Orlando Bloom, Cara Delevingne, Simon McBurney, Tamzin Merchant, David Gyasi, Andrew Gower, Karla Crome, Arty Froushan, Caroline Ford

Anni di produzione: 2019-2023

Genere: Fantasy

Voto: 8/10

Lo scetticismo potrebbe mantenerti sano di mente, ma non ti terrà necessariamente in vita.

Il trailer della 1° stagione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: